Polisportiva Intercomunale

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Ludoteca: pubblichiamo la testimonianza di due nonni

 

Una ludoteca decisamente speciale

L’infanzia è il suolo sul quale andremo a camminare per tutta la vita.
(Lya Luft)

Il bambino non è un vaso da riempire, ma un fuoco da accendere.
(Francois Rabelais)

Per definizione una ludoteca “è una raccolta di giochi per l’infanzia che possono essere usati sul posto o portati via in prestito a casa” e, per estensione, “ il locale dove si trovano tali giochi”, ma se ci si reca alla ludoteca di Cagno, allestita presso il Palasport Intercomunale, per avere a disposizione un’area ricca di giocattoli che i bambini possano maneggiare in mezzo ad altri coetanei, magari sotto lo sguardo vigile di genitori, nonni, tate, ci si ritrova spiazzati, perché il termine ludoteca definisce in modo molto riduttivo questa realtà.

Appena si entra, l’ampio e luminoso locale colpisce per la sua essenzialità, ma subito prende vita con l’arrivo dei bambini, i veri protagonisti di questo spazio che, in poco tempo, grazie alla competenza e alla sensibilità delle educatrici Francesca e Giulia, si veste di magia e di meraviglia, anche allo sguardo più disincantato degli adulti.

Questa ludoteca non è il luogo dei giochi ma del Gioco, esso infatti è vissuto nel suo più alto valore educativo: i piccoli, giocando, fanno esperienza del mondo reale e di sé, sviluppano le proprie potenzialità sia sul piano intellettivo che su quello affettivo-relazionale.

I bambini hanno a disposizione soprattutto materiali poveri (vera ricchezza di questa ludoteca) da manipolare e trasformare con la fantasia, così stoffe di colori e ampiezza diversi possono diventare qualsiasi cosa: un panno azzurro è il mare su cui navigare, teli leggeri appesi a bastoni creano un ambiente intimo, la capanna, nel quale accoccolarsi, una grande stoffa sono le ali accoglienti di una figura adulta sotto le quali trovare protezione, dei pezzi di legno ben sagomati permettono di creare la foresta dove vivere belle avventure…

Anche la farina e altri prodotti naturali, che le educatrici individuano come utili e facili da manipolare, diventano fonte di grande divertimento per ogni bimbo e occasioni preziose per esprimersi al meglio e acquisire fiducia nelle proprie capacità.

Non mancano i libri, i canti, gli esercizi ritmici e soprattutto “la pittura”, vissuta con grande impegno ed entusiasmo dai piccoli artisti che, con le mani, i piedi, i pennelli, realizzano veri capolavori di cui si dimostrano molto orgogliosi.

Spesso i bimbi escono dalla ludoteca tenendo tra le mani il “lavoretto” eseguito durante la mattinata, manufatto semplice che però assume particolare rilevanza nella crescita della considerazione di sé.

A metà mattina i bambini, seduti ai tavolini, mangiano la frutta che hanno portato da casa, arricchendo il percorso verso la socializzazione con un momento di serena condivisione, ma altrettanto importanti sono le esperienze del mettere in ordine e del lavarsi le mani, tutte vissute con la gioia del gioco.

Una ludoteca decisamente speciale, una bellissima esperienza.

I bambini (il numero varia da 8 a 12 ), della fascia di età compresa tra i 15/18 mesi e i tre anni, sono affidati dai genitori o dai nonni alle educatrici il lunedì e il giovedì alle ore 9.00 ed è scontata, alla luce di quanto sopra, la gioia sui loro volti alle ore 12.00, quando allegri corrono incontro ai familiari, a volte esibendo con soddisfazione sui vestiti i segni ben visibili della loro colorata creatività.

Il successo dell’iniziativa, promossa dal Palasport di Cagno, è esclusivamente frutto della professionalità di Francesca e Giulia che affiancano ad approfondite conoscenze in campo pedagogico gentilezza, attenzione nei confronti dei genitori (vengono ogni volta informati su quanto fatto durante le tre ore) e grande amore per i bambini.

Attraverso il gioco si struttura la personalità dei piccoli e significativo è quindi il ruolo svolto da Francesca e Giulia in questa fase pre- scuola dell’infanzia.

Manuela e Barbaro Guarnera

(nonni di Nicolò)

 

 

Poliestiva 2017

Lo staff della Polisportiva Intercomunale sta già pensando all'organizzazione del camp estivo denominato Poliestiva che si svolgerà durante i mesi di Giugno e Luglio.

La novità 2017 è l'aggiunta di una settimana in più rispetto alle sei consuete. Sette intense settimane così sviluppate: da lunedì 12 Giugno 2017 a Venerdì 28 Luglio 2017.

Il camp si terrà tutti i giorni da Lunedì a Venerdì e sarà indirizzato ai bambini dalla prima elementare alla seconda media ovvero i nati negli anni 2010-2009-2008-2007-2006-2005-2004-2003.

Prossimamente verranno fornite informazioni dettagliate riguardo a costi e mensa.

 

No stop volley 2017

Tutto è pronto per la consueta NO STOP VOLLEY. Quest'anno, la nota manifestazione pallavolistica, giunta alla ventiduesima edizione, sarà svolta durante i giorni di Venerdì 14 e Sabato 15 Aprile 2017. Invariata l'organizzazione che prevede l'inizo dell'evento alle 20 del venerdì. Trentanove squadre giocheranno in tre campi da gioco regolamentare. Quattro contro quattro (2 maschi e due femmine)  Per avere informazioni bisogna telefonare allo 031.807481 oppure mandare una e-mail all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Per iscriversi all'evento è necessario scaricare il modulo, compilarlo e rimandarlo alla mail riportata sul foglio.

 

Quattro atlete gialloblù nella selezione provinciale u 14f

Quattro atlete della Polisportiva Intercomunale sono state convocate dai selezionatori Mattiroli e Della Marta nel team provinciale per il terzo allenamento di prova che si è svolto nella palestra dell'Istituto Sant'Elia di Cantù.

Clelia Viscomi, Matilde Michelotti, Sara Sinopoli e Giulia Ghielmetti hanno partecipato anche al terzo allenamento della selezione dopo i primi due effettuati a Cagno.

Nella foto la folta truppa di Domenica 12 Febbraio a Cantù

 

Irene Masiero quinta ai campionati italiani di Ancona

Irene Masiero quinta assoluta ai campionati italiani allieve che si sono svolti Venerdì 10, Sabato 11 e Domenica 12 ad Ancona. Il risultato è importantissimo alla luce del fatto che la categoria Allieve è composta da due annate. Ovvero gareggiano in questa fascia d'età le atlete nate nel 2000 e nel 2001. Irene, classe 2001 ha così dovuto confrontarsi con avversarie più grandi. Il salto dell'atleta di Rodero che le ha permesso di guadagnare il podio è di una misura eccellente: 5.54. A lei e ai suoi allenatori Sandro Ghielmetti e Fabiana Grammatico i complimenti da parte dello staff societario

Di seguito il link ufficiale per consultare tutti i risultati : http://www.fidal.it/risultati/2017/COD6026/Gara128.htm

 

Irene Masiero ai campionati italiani

 

Oggi è il grande giorno per l'atletica della Polisportiva Intercomunale. Irene Masiero, sedicenne di Rodero allenata da sandro Ghielmetti e Fabiana Grammatico tenterà di "bissare" la miglior prestazione italiana di categoria (allieve) ai campionati italiani indoor di Ancona che si svolgono ad Ancona in questi guiorni.

L'atleta in forza alla società di via Brella, scenderà in pedana questo pomeriggio alle 16.00 per la prima prova e, nel caso andasse in finale farebbe un secondo turno poche ore dopo.

Ad Ancona Irene è seguita dal tecnico Ghielmetti.

L'obiettivo - racconta Ghielmetti - è migliorare la prestazione e la misura ottenuti fino ad oggi. Andare ai campionati italiani è già un successo. se poi avremo la fortuna di tornare a Cagno con un bel risultato sarà importante per tutto il movimento di atlòetica leggera intercomunale e comasco.

Le gare dei campionati italiani indoor si potranno seguire in diretta sul portale della fidal all'indirizzo http://fidal.idealweb.tv.

 

Basket: week-end ricco di soddisfazioni

Domenica ricca di basket per gli atleti della Polisportiva Intercomunale. Prima partita del giorno l'hanno giocata gli Aquilotti contro il team di Cardano al Campo. La partita è stata giocata con grande impegno dai nostri piccoli cestisti. peccato per la sconfitta. Di misura.

Poco dopo sono scesi in campo gli Scoiattoli con i pari età di Albizzate. Bella prestazione e vittoria meritata per i piccoli di Davide Cantarelli, Francesca Mistò e Francesco Tavana. Complimenti ad atleti e allenatori.

 


Banner

Calendario Eventi

Login

Sponsor
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PEDALA CON ALDO 2015

EVENTI

dal 13/06 al 19/06/2016

dal 20/06 al 29/07/2016

Segui le news estive

Minichat

Ultimo messaggio: 6 mesi, 1 settimana fa
  • sandro : ATLETICA LEGGERA lunedi 29/8 si ricomincia ore 18,00 pista cagno
  • sandro : ATLETICA LEGGERA lunedi 29/ago ore 18,00 si ricomincia
  • sandro : ATLETICA LEGGERA domenica 15/novembre A GIRONICO trofeo LANFRITTO MAGGIONI cross mattino ore 10,00 tutte le categorie
  • sandro : Atletica Leggera giovedi 19/novembre RIUNIONE con i GENITORI ore 20,00 sala ALDO SASSI
  • sandro : ATLETICA LEGGERA campestre MERATE 16-nov-14 partenza cagno ore 8,00 ESORDIENTI m/f - RAGAZZI m/f - CADETTI m/f
  • sandro : ATLETICA LEGGERA.......allenamenti si ricomincia il 1-settembre lunedi ore 18,00 PALASPORT CAGNO
  • sandro : settimana di carnevale ATLETICA LEGGERA gli allenamenti non si interrrompono
  • sandro : ATLETICA LEGGERA......lunedi 2 settembre ore 18,00 RICOMINCIANO GLI ALLENAMENTI presso TENSOSTRUTTURA Cagno
  • sandro : ATLETICA LEGGERA.....tutti in pista domenica 7 aprile ritrovo CONI CAMERLATA ore 9,00 ragazzi/e cadetti/e
  • sandro : ATLETICA LEGGERA.....

Registrati per lasciare un messaggio

Chi c'è online

 17 visitatori online